POVERE FIGLIOLE

Mi ha colpito il fatto che su due pagine contigue di un quotidiano  che stavo sfogliando, si trovassero due eventi che trattavano di altrettante ragazze che, per un verso o per l’altro, hanno fatto una brutta fine. Il primo tratta di Sara, una ragazza di appena 22 anni che dopo una relazione con un fidanzato gelosissimo e –  sembra, a … Continua a leggere

IL PESCE PARLA LATINO

Già non si riesce a far quadrare i conti della spesa; già non si riesce a mettere insieme il pranzo  con la cena; e – udite, udite – che cosa si aggiunge a queste nostre difficoltà? Addirittura ci vengono frapposte le lingue antiche, nella circostanza il latino, per incasinarci ancora di più la vita. Infatti, da ora in poi, il … Continua a leggere

COSI’ SISTEMIAMO LE PENSIONI

Da noi non passa giorno senza che sui giornali e in TV non compaia il problema delle pensioni: i pensionati sono molti (troppi!!) e campano per molti anni dopo aver raggiunto l’età pensionabile; inoltre, da molte parti, si auspica un abbassamento del livello pensionabile e questo, come è ovvio, comporterebbe un aggravio del bilancio dell’INPS, cioè di coloro che amministrano … Continua a leggere

VERGOGNA

Mentre alcuni lavoratoti precari e cassaintegrati stavano protestando davanti alla Camera dei Deputati, dal suo interno sono usciti un centinaio di dipendenti del Parlamento che hanno organizzato un sit-in di protesta per la sforbiciata dei loro stipendi che il Governo stava apprestandosi a mettere in atto. Cominciamo col dire che la base di partenza di questo ridimensionamento è senza dubbio … Continua a leggere

RITORSIONI RUSSE

Nella vicenda Ucraina-Russia, anche gli USA e l’Europa hanno voluto ficcare lo zampino, certi che ci avrebbero guadagnato qualcosa; invece sembra proprio che non ci guadagneranno un bel niente, anzi…! Anzitutto diciamo che l’Ucraina è stata “da sempre” territorio della Russia, anzi, se ricordate, veniva chiamata “il granaio dell’URSS”; questo movimento di filo-russi non sappiamo bene se è teleguidato oppure … Continua a leggere

OBAMA ATTACCATO ANCHE DAI SUOI

Nella tragica vicenda della lotta tra Hamas e Israele, Obama non ha saputo destreggiarsi in modo tale da incidere sull’andamento del conflitto; i bombardamenti degli ebrei continuano imperterriti, e il lancio dei razzi dei palestinesi altrettanto; sia l’ONU che l’America si danno da fare per cercare una via d’uscita ma per ora non sembra che l’abbiano trovata. I detrattori di … Continua a leggere

IL PAPA E LA CHIESA

In una delle sue ultime visite pastorali, Papa Bergoglio si è recato a Caserta, terra di fuochi e di camorra, che lo ha accolto con un incredibile entusiasmo: 200.000 persone, nonostante la pioggia del mattino e l’afa del pomeriggio, si sono assiepate per tributare al Papa un’accoglienza calorosissima, un bagno di folla con il Papa che nel giro a bordo … Continua a leggere

LA RIVOLUZIONE CULTURALE CINESE

Il termine “rivoluzione culturale” si è sviluppato negli anni tra il 1965 e il 1970 e cominciò con un poderoso attacco dei giornali del partito comunista cinese contro tantissime opere letterarie che fino a quel momento avevano sempre avuto successo. Poi tutto proseguì nelle scuole: gli insegnanti avevano sempre più paura degli studenti; poi iniziarono le critiche contro le “erbacce” … Continua a leggere

IL PROBLEMA DEI PRETI PEDOFILI

Papa Francesco ha ricevuto sei rappresentanti delle vittime di abusi sessuali da parte di religiosi nel mondo – tre uomini e tre donne – provenienti da Germania, Irlanda e Regno Unito. Dopo la messa mattutina, Papa Bergoglio ha avuto una serie di “faccia a faccia”  della durata di mezz’ora l’uno con queste vittime di abusi sessuali ed ha “preso su … Continua a leggere

PARLIAMO DEL “SIGNORAGGIO”

Il termine “signoraggio” viene riportato sui vocabolari, con questa definizione: “il provento che gli stati ricavano attribuendo alle monete coniate un potere d’acquisto superiore a quello del metallo in esse contenuto”. Se vi dicessi che questa definizione si collega con l’attentato e la successiva morte di Kennedy ci credereste? Ma per fare le cose con ordine dobbiamo ritornare indietro di … Continua a leggere